. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Livia Racanella

Livia Racanella

Frequento la 2A (biennio) del Liceo Classico e delle Scienze umane 'F.A. Gualterio' a Orvieto (TR)

Abito a Orvieto (Terni)
Umbria
Italia


Il mio referente per la finale è

Claudia Bellacima

Chi sono

Mi chiamo Livia, ho 16 anni, sono nata e vivo ad Orvieto con i miei genitori e mia sorella Caterina. Frequento il secondo anno del Liceo Classico. Gioco a pallavolo da tre anni, mi piace leggere, scrivere e ascoltare la musica. Amo il mare e i viaggi, specialmente all'estero e nelle grandi citt.

Letture, film, musica preferiti

I libri che preferisco sono i thriller, in particolare quelli di Jeffery Deaver, perch sono molto scorrevoli e la loro trama originale e piena di colpi di scena. Per lo stesso motivo mi piacciono i romanzi di Dan Brown, pi ricchi di azione e riferimenti all'arte e alla storia. A volte preferisco cambiare tipo di lettura e sceglierne una meno impegnativa, l'unico genere che non amo il fantasy. Non guardo molti film, ma mi piacciono le commedie e il cinema cult. Ascolto qualsiasi genere di musica. Oltre alle canzoni commerciali adoro band come i Red Hot Chili Peppers e gli Arctic Monkeys.

Hobby, interessi, curiosità

Gioco a pallavolo da tre anni e mi piace fare sport anche nel tempo libero. Amo viaggiare perch vivendo in una citt piccola sono abituata a una realt ristretta e ogni volta che ne esco rimango affascinata dai posti che visito, per questo vorrei imparare le lingue straniere e informarmi sulle culture diverse dalla mia. Non suono nessuno strumento musicale, ma adoro il pianoforte, la chitarra classica ed elettrica

Il mio sogno...

In futuro vorrei viaggiare molto: l'Irlanda uno dei paesi da cui sono pi attratta, mi d l'idea di una nazione piena di vita. Sono affascinata anche dalla Danimarca e dalla Norvegia, ma a differenza dell'Irlanda non sono paesi in cui resterei a vivere, vorrei pi che altro visitarli come turista (la crociera sui fiordi dovrebbe essere imperdibile!). In alternativa vorrei conoscere anche le culture pi lontane da quella occidentale come quelle dell'Australia e dell'Indonesia.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe fare l'interprete o la reporter, perch comportano la conoscenza delle lingue e i viaggi.

Le materie che mi interessano di più...

Mi interessa le studio delle lingue straniere, in particolare dell'inglese, che mi permetterebbe di conoscere le diverse culture del mondo. Mi appassionano anche la psicologia e la criminologia e il modo in cui queste due materie vengano applicate alla realt, ma vorrei studiarle pi per curiosit personale che per proseguire un percorso lavorativo in uno di questi ambiti.

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivendo riesco ad esprimere meglio i miei pensieri. Mi prendo il mio tempo e cerco le parole adatte a rendere l'idea di ci che ho in mente. Scrivo pi che altro a livello personale, perch un modo per dare sfogo alla fantasia senza la preoccupazione di essere giudicati.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

I docenti di italiano del nostro istituto hanno dato la possibilit di partecipare a questa iniziativa a tutti gli alunni interessati, poi hanno consegnato a ciascuno un prova degli anni passati in vista delle gare.