. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Salvatore Manfredi D

Salvatore Manfredi D'Angelo D'Angelo

Frequento la III D (triennio) del Liceo 'Pietro Giannone' a Caserta (CE)

Abito a Caserta (Caserta)
CE
Italia


Chi sono

Sono uno studente del liceo classico e frequento l'ultimo anno. La curiosit mi guida allo studio e alla passione per le cose pi disparate, tanto che spesso non riesco ad individuare le mie materie o i miei argomenti preferiti perch mi piacciono tutti. Amo la mia famiglia, i miei amici e la mia citt e non li cambierei per nulla al mondo. Non ho letto n viaggiato molto, ma ora ritengo di essere sufficientemente consapevole per esplorare il mondo in tutte le sue forme.

Letture, film, musica preferiti

Letture preferite: romanzi d'avventura, storici e di formazione. Film preferiti: Zorba il greco, Blade Runner, Star Wars. Musica preferita: Jazz, Soul, Pop, Country, Folk irlandese, tradizionale napoletana.

Hobby, interessi, curiosità

Mi interesso di montaggio video e post-produzione, mi piace suonare diversi strumenti musicali (tra cui la cornamusa) e riesco (non sempre) ad imparare a strimpellarne di nuovi in tempi abbastanza ristretti.

Il mio sogno...

Laurearmi ad Edimburgo indossando il kilt; da pensionato, fare il pastore.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Fisico in un centro di ricerca e/o nel campo dell'aeronautica.

Le materie che mi interessano di più...

Fisica quantistica, Seneca, poesia greca, latina e medievale, filosofia.

Il mio rapporto con la scrittura...

Mi piace molto scrivere perch ritengo sia uno dei modi migliori in cui so esprimermi, tuttavia la mia pignolera mi porta via molto tempo e spesso mi fa scoraggiare. Da piccolo dirigevo e scrivevo un giornalino umoristico a tiratura domestica, ma poi le uniche occasioni di scrittura creativa si sono ristrette ai compiti di italiano e agli esercizi di writing al corso d'inglese.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Una professoressa del mio liceo mi ha iscritto alle gare d'istituto. Mi sono preparato con le simulazioni delle prove sul sito delle Olimpiadi e studiando regolarmente i programmi scolastici.