. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

GAIA BORTOLUZZI

GAIA BORTOLUZZI

Frequento la IV B (biennio) del ISTITUTO SUPERIORE STATALE 'G. MARCONI' a CONEGLIANO (TV)

Abito a Godega di Sant'Urbano (Treviso)
Veneto
Italia


Il mio referente per la finale è

Tobia Donadel

Chi sono

Mi chiamo Gaia e ho 14 anni. Sono una persona solare, gioiosa e positiva (difficilmente qualcosa mi turba); testarda ma abbastanza pigra! Sono un'accanita lettrice: quando avevo tre anni Giulio Coniglio era il mio compagno inseparabile e anche adesso, appena ho un secondo libero, provo il desiderio irrefrenabile di prendere un libro in mano. Da quando avevo sei anni suono il pianoforte e, quando posso, canto a squarciagola. Frequento il Liceo Classico e sono molto convinta della mia scelta. Alcuni amici mi dicono che ho gusti un po' antichi, come scoprirete in seguito.

Letture, film, musica preferiti

Letture: Orgoglio e pregiudizio e Jane Austen in generale. Oscar Wilde. Shakespeare. Umberto Eco. Film: Star Wars, specialmente l'episodio 5. Musica: classica, in particolare Chopin; Guccini, Baglioni, Ramazzotti, Pausini, i Pooh, Ed Sheeran.

Hobby, interessi, curiosità

Leggere, suonare il pianoforte e cantare accompagnandomi. Mi piace il teatro e frequento un corso di recitazione a scuola. Adoro viaggiare, specialmente visitare citt d'arte. La mia citt preferita Firenze. Mi affascina la storia dell'arte, soprattutto quella classica e rinascimentale, in particolare Raffaello. Ho anche una vita sociale: sto volentieri con gli amici e faccio parte dell'Azione Cattolica.

Il mio sogno...

Mi piacerebbe visitare i luoghi dove sono ambientati i romanzi di Jane Austen.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Non lo so ancora di preciso, ma mi piacerebbe lavorare con i libri o nell'ambito della storia dell'arte.

Le materie che mi interessano di più...

Storia, letteratura, latino, greco; non vedo l'ora di iniziare storia dell'arte.

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivere mi piace, anche se, nel mio tempo libero, non mi viene in mente di prendere carta e penna; preferisco leggere ci che altri hanno scritto. Mi capitato di scrivere degli articoli per raccontare alcune esperienze vissute.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Dovevo iscrivermi a dei progetti scolastici e nell'elenco proposto dalla scuola c'erano anche le Olimpiadi. Ho chiesto informazioni alla mia professoressa di italiano, che mi ha suggerito di provare a partecipare. Mi sono allenata con alcune prove proposte dal sito.