. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Vittoria Schina

Vittoria Schina

Frequento la 1 D (biennio) del Liceo Ginnasio 'Ugo Foscolo' a Albano Laziale (RM)

Abito a Albano Laziale (Roma)
Lazio
Italia


Il mio referente per la finale è

Jessica Montani

Chi sono

Sono Vittoria Schina, ho 14 e frequento il Liceo Classico Ugo Foscolo. Ho praticato danza sia classica che moderna per diversi anni, mentre ho studiato pianoforte per circa 3 anni.

Letture, film, musica preferiti

Amo leggere, passione che ho fin da quando ero molto piccola, ed i libri che pi mi hanno affascinato fino ad oggi sono stati "Storia di una ladra di libri" e "Il codice da Vinci". Nel tempo libero, mi piace anche vedere film di qualsiasi genere, anche se prediligo i thriller, e soprattutto ascoltare la musica, specialmente quella di genere rap.

Hobby, interessi, curiosità

Durante il tempo libero, mi piace principalmente leggere oppure ascoltare la musica. Mi incuriosisce tutto ci che non conosco, perci visito spesso musei o siti archeologici che in una citt ricca di arte come Roma si possono trovare dappertutto.

Il mio sogno...

Il mio sogno nel cassetto quello di viaggiare il pi possibile per visitare luoghi con culture e tradizioni differenti rispetto a quelle italiane, in modo da ampliare le mie conoscenze.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe diventare giornalista perch mi incuriosiscono i fatti di cronaca e lo scambio di opinioni tra persone.

Le materie che mi interessano di più...

Mi interessano principalmente le materie umanistiche come la storia o la letteratura, anche se da quando ho iniziato il Liceo Classico mi appassionano sempre di pi il latino ed il greco.

Il mio rapporto con la scrittura...

Mi piace scrivere di avvenimenti concreti oppure per esprimere una mia opinione su qualche concetto, infatti durante i compiti in classe di italiano non scelgo mai tracce di fantasia. Al di fuori della scuola, non elaboro mai testi, a meno che non sia per esigenza scolastica.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono venuta a conoscenza delle Olimpiadi grazie alla mia professoressa di italiano che mi ha iscritta al concorso. Non mi sono preparata per le gare poich ho preferito fare affidamento esclusivamente al bagaglio culturale degli anni precedenti.