. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Elisa Trevisan

Elisa Trevisan

Frequento la Seconda (biennio) del Liceo classico, artistico e musicale a Aosta (AO)

Abito a Aosta (Ao)
Valle D'Aosta
Italia


Il mio referente per la finale è

Roberto Arbaney

Chi sono

Sono una ragazza solare, vivace e sensibile. Pratico nuoto a livello agonistico e questo mi occupa molto tempo. Amo disegnare, leggere, cucinare e fare attivit fisica all'aria aperta. Ho sempre le cuffie nelle orecchie, spesso ho la testa fra le nuvole e il mio colore preferito in assoluto il bianco.

Letture, film, musica preferiti

Libri: romanzi rosa, fantasy, gialli e avventura. Guardo tutti i tipi di film ma prediligo le commedie oppure i film fantasy. Trovo interessanti anche i film ispirati ai libri perch adoro poterli confrontare con questi ultimi. Per quanto riguarda la musica ascolto quasi tutti i generi come il pop oppure musica commerciale ma mi piacciono anche artisti come De Andr, Ligabue, Oasis, Queen e Beatles.

Hobby, interessi, curiosità

Adoro stare all'aria aperta e fare attivit fisica, mi piace cucinare (anche se non riesco a dedicarmici molto), disegnare, leggere, guardare film e ascoltare musica.

Il mio sogno...

Il mio sogno nel cassetto fare l'attrice ma vorrei anche riuscire a farmi conoscere attraverso i miei studi o lo sport.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Non ho ancora le idee chiare riguardo il mio futuro. L'unica cosa certa che non far il medico.

Le materie che mi interessano di più...

Prediligo le materie umanistiche e la letteratura. Non amo particolarmente studiare matematica e scienze, preferisco di gran lunga dedicarmi alle lingue come, ad esempio, il francese o l'inglese.

Il mio rapporto con la scrittura...

Adoro la scrittura creativa dove posso esprimere me stessa. Preferisco creare una storia dal nulla usando la mia immaginazione oppure partendo da uno spunto piuttosto che seguire un tema fisso. Al di fuori della scuola non ho molto tempo da dedicare a quest'attivit.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Il mio professore di italiano ne ha parlato a tutta la classe e in seguito abbiamo svolto una prova istituzionale. Per prepararmi non ho fatto nulla in particolare: ho ripassato gli argomenti su cui avevo pi dubbi e dopodich mi sono esercitata sul sito delle Olimpiadi.