. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Alessandra Tirir

Alessandra Tirir

Frequento la IV B Ginnasio (biennio) del Liceo Classico 'E. Repetti' a Carrara (MS)

Abito a Massarosa (Lucca)
Toscana
Italia


Il mio referente per la finale è

Veronica Galletto

Chi sono

Ho quattordici anni, amo la musica e l'arte in generale. Mi piacciono gli animali e la natura. Mi considero una persona riflessiva e riservata, ma so farmi valere se devo difendere ci in cui credo.

Letture, film, musica preferiti

Non ho un genere letterario preferito, solitamente leggo ogni libro che suscita il mio interesse, indipendentemente dal genere a cui appartiene. Anche per quanto riguarda il cinema ho gusti molto vaghi: mi piacciono i film drammatici e quelli d'azione, ma anche i thriller e gli horror. Il genere musicale che preferisco il rock e i miei artisti preferiti sono i Queen e i Clash.

Hobby, interessi, curiosità

Suono il pianoforte e la chitarra elettrica da autodidatta, mi piace disegnare e da tre anni pratico cerchio aereo.

Il mio sogno...

Ho pi di un sogno nel cassetto, ma quello che al momento mi sta pi a cuore viaggiare; in particolare da quando sono piccola che sogno di visitare i fiordi della Norvegia e vedere l'aurora boreale.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Non ho ancora le idee chiare sul lavoro che vorrei fare, visto che le carriere che mi affascinano sono molte: vorrei insegnare letteratura, ma anche scrivere libri, cos come mi piacerebbe lavorare nell'ambito dell'archeologia.

Le materie che mi interessano di più...

Le materie di studio che pi mi interessano e che mi piacerebbe approfondire sono la storia e la letteratura.

Il mio rapporto con la scrittura...

A volte mi capita di scrivere dei pensieri su un quaderno o di descrivere situazioni reali o immaginarie che mi passano per la mente.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono stati i professori a informare me e la mia classe delle Olimpiadi. Mi sono preparata per le gare per mezzo delle prove degli anni scorsi che mi ha fornito la professoressa.