. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Noemi Petrasso

Noemi Petrasso

Frequento la 2A classico (triennio) del G.F. PORPORATO a Pinerolo (TO)

Abito a Cantalupa (Torino)
Piemonte
Italia


Il mio referente per la finale è

Elena Turri

Chi sono

Nata a Torino, sono sempre vissuta a Cantalupa, un piccolo e tranquillo paese di provincia , dove ho frequentato la scuola elementare. Durante la mia infanzia, dopo una lezione di prova senza molte aspettative, ho cominciato a studiare diversi stili di danza, innamorandomi della disciplina.Dopo le scuole medie, avendo scelto lindirizzo classico ho conosciuto il liceo Porporato di Pinerolo, dove studio tuttora.

Letture, film, musica preferiti

Sono sempre stata una lettrice vorace una buona cinefila, arrivando a prediligere a questo punto della mia vita autrici quali Jane Austen o Charlotte Bront, oppure i pi moderni Hosseini o Calvino, con il quale stato un colpo di fulmine ; Sono pi eclettica sia per i film che per la musica, tuttavia registi quali Tim Burton e Guillermo del Toro, attori come Julia Roberts o Jake Gyllenhaal mi hanno colpito in modo particolare, tanto quanto le colonne sonore cinematografiche e i grandi musicals.

Hobby, interessi, curiosità

Sono decisamente eclettica in questo ambito, larte per la mia principale passione, in tutte le sue forme, tra cui la danza, che pratico con dedizione da tutta la vita, la musica, la lettura ad alta voce, la scultura,...

Il mio sogno...

Vorrei riuscire a non sentirmi mai arrivata pur raggiungendo uno stato di benessere che mi permetta di ricevere soddisfazioni e di godere dei frutti della vita, continuando ad essere alimentata da una verace e umile curiosit.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe trovare un lavoro legato alle mie passioni artistiche, che per mi permetta di non essere assorbita fino a perdermi nellarte stessa... rimango purtroppo dubbiosa, forse o lambito musicale, quello teatrale o cinematografico potrebbero essere adatti...

Le materie che mi interessano di più...

Le letterature, sia greca, sia italiana sia latina, mi affascinano profondamente, ammetto per che se non avessi modo di riprendere fiato con le materie scientifiche, che prevedono un diverso approccio, questo fascino rischierebbe di scemare a causa dellinsidiosa monotonia.

Il mio rapporto con la scrittura...

Da accanita lettrice sono altrettanto accanita nella scrittura, che mi serve tanto a riordinare i pensieri quanto ad esprimere particolari emozioni. Cos mi ritrovo spesso a scrivere su un piccolo quaderno per necessit mia: spesso, ma non ogni giorno. La scrittura rimane infatti un piccolo rifugio del quale indispensabile non abusare.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Mi sono state proposte dalla mia insegnante di italiano, dopo essermi iscritta la preparazione stata possibile grazie agli esempi di prove passate, che svolgevo quasi come un gioco e che mi aiutavano a riprendere alcuni argomenti di grammatica, morfologia e sintassi.