Mi presento

GIULIA ARNOLDI

GIULIA ARNOLDI

Frequento la 2CR (biennio) del ISIS Einaudi a Dalmine (BG)

Abito a Dalmine (Bergamo)
Lombardia
Italia


Chi sono

Mi chiamo Giulia Arnoldi, frequento l'ISIS Luigi Einaudi, classe 2CR, indirizzo tecnico economico. Vivo a Dalmine, provincia di Bergamo, con la mia famiglia. I miei amici mi definiscono "solare e intelligente", e non stanno mentendo, giuro. Cerco di essere il più disponibile possibile, riuscendoci raramente, sono rappresentante di classe e ho un buon rendimento scolastico.

Letture, film, musica preferiti

I miei libri preferiti sono "L'ombra del vento", "1984" e "Echi in tempesta". Per quanto riguarda la musica ho un debole per gli Eugenio in Via Di Gioia, in particolare per brani come "Giovani Illuminati" e "La Misura Delle Cose"

Hobby, interessi, curiosità

Studio pianoforte da quasi 5 anni, amo leggere e dipingere, ma non sono un'artista. Pratico anche ginnastica artistica in una squadra della mia città, lo sport mi aiuta a staccare con la mente dallo studio e dagli impegni della giornata.

Il mio sogno...

Per essere onesti, non so di preciso cosa voglio, o non voglio, diventare crescendo. Sicuramente c'è il sogno di scrivere per lavoro, per poter essere per alcuni ciò che altri sono stati per me: compagni di viaggio, come gli autori dei libri che, fin da quando sono piccola, mi accompagnano in nuove avventure.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe lavorare in ambito giuridico o nelle relazioni internazionali, ma ho anche una grande passione per la scrittura, e non escludo che un giorno possa diventare anche un lavoro.

Le materie che mi interessano di più...

Ho sempre amato tutto ciò che riguarda le lingue, in particolare l'inglese, e la matematica. Nell'ultimo periodo sta nascendo un grande interesse per l'economia aziendale e il diritto.

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivere, specialmente poesie, è una delle mie più grandi passioni. Spesso nei pomeriggi mi ritaglio un po' di tempo per esplorare gli universi che nascono in seguito a esperienze o situazioni che mi colpiscono particolarmente. Ho un quaderno azzurro dove riporto le idee più significative: se dopo averle lette decine di volte mi piacciono ancora, allora si guadagnano una pagina.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Nel nostro istituto c'è sempre stata una grande partecipazione a questo tipo di iniziative. Sono venuta a conoscenza delle Olimpiadi di italiano grazie a un docente che lo scorso anno mi ha invitato a partecipare. Purtroppo, a causa dell'emergenza Covid, dopo le fasi d'istituto ci siamo dovuti fermare, quindi ho deciso di riprovarci quest'anno. Per prepararmi per le gare ho ripreso le prove precedenti e ho ripassato il programma di grammatica.