Mi presento

Lucia Micheletti

Lucia Micheletti

Frequento la 2^b (biennio) del Liceo classico Giovanni Prati a Trento (TN)

Abito a Aldeno (Trento)
Trentino
Italia


Chi sono

Mi chiamo Lucia Micheletti, ho 15 anni e frequento il liceo classico. Mi reputo una ragazza semplice, mi piace passare il tempo con i miei amici, anche solo per una chiacchierata. Mi diverte molto andare in bicicletta, non agonisticamente, ma solo per sentire il vento tra i capelli.

Letture, film, musica preferiti

Mi piace molto leggere. Soprattutto da piccola, leggevo veramente moltissimo. Purtroppo in questi ultimi anni sto un po’ trascurando la lettura, ma vorrei riuscire a dedicare più tempo a questa attività. Mi piacerebbe soprattutto riuscire a leggere velocemente, abilità che purtroppo non possiedo. Ci sono molti libri che vorrei leggere, ma per ora il mio preferito, anche se semplice, è “Il giovane Holden”. Il mondo del cinema mi affascina molto, amo vedere film e serie tv. A questo proposito ho in mente di seguire un corso di dizione quest’estate. Per quanto riguarda la musica ascolto veramente di tutto: dal rock al pop, passando per il reggaeton. Tuttavia ho una predilezione per la musica italiana, la preferisco su tutte.

Hobby, interessi, curiosità

Mi piace molto viaggiare, visitare e scoprire posti nuovi, fare nuove esperienze.

Il mio sogno...

Fare carriera e dimostrare, come già molte hanno fatto, che le donne possono arrivare in alto tanto quanto gli uomini.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Ancora non riesco a mettere a fuoco quello che potrebbe essere il mio percorso lavorativo. Ci sono molte professioni che mi incuriosiscono, ma ancora non ho capito quale sia quella giusta per me. Cercherò sicuramente di fare più esperienze diverse possibili.

Le materie che mi interessano di più...

Mi affascina molto la storia, conoscere e capire la società del passato. Durante il mio percorso di studi fino ad ora non ho ancora avuto modo di studiare la filosofia e la storia dell’arte, ma mi incuriosiscono molto e sono impaziente di iniziare.

Il mio rapporto con la scrittura...

Se devo essere sincera, non credo di essere molto portata per la scrittura, motivo per cui preferisco esprimermi con il dialogo, le parole, la voce. Tuttavia non nego che mi sia capitato qualche volta di trascrivere pensieri, riflessioni, emozioni su carta, o semplicemente sulle note del cellulare, per liberare la mente.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

La mia professoressa di italiano ha chiesto alla classe se ci fosse qualcuno interessato a prendere parte a questa attività, fortunatamente io l’ho fatto. Mi sono preparata per le gare semplicemente cercando di svolgere quelle degli anni passati.