Mi presento

GRETA MADINELLI

GRETA MADINELLI

Frequento la 5AL (triennio) del ISIS E. MATTEI a LATISANA (UD)

Abito a Pocenia (Udine)
Friuli Venezia Giulia
Italia


Chi sono

Mi chiamo Greta Madinelli e sono nata l'8 maggio 2002. Vengo da Pocenia, un piccolo paesino del Friuli Venezia Giulia, e frequento ormai la quinta del liceo linguistico E. L. Martin a Latisana.

Letture, film, musica preferiti

Amo tutto ciò che è arte, da libri a musica a film a dipinti. Il mio genere preferito è la fantascienza, con una particolare passione per il distopico. Per quanto riguarda la musica, ascolto un'enorme varietà di generi ed artisti e trovo difficile poter definire il mio gusto musicale. La mia corrente artistica preferita è invece l'Impressionismo; amo particolarmente le opere di Renoir.

Hobby, interessi, curiosità

Suono la chitarra da autodidatta e ho un'inclinazione naturale per le lingue straniere, che riesco ad apprendere senza troppe difficoltà. Credo di essere abbastanza portata anche in cucina. Mi piace soprattutto tenermi sempre al passo con i tempi, aggiornandomi e usando la mia voce per combattere le ingiustizie sociali e promuovere, nel mio piccolo, inclusività e rispetto.

Il mio sogno...

Il mio sogno è poter viaggiare il più possibile durante il corso di tutta la mia vita. Se potessi, visiterei ogni singolo Paese per ammirarne le bellezze naturali, i monumenti storici, e per entrare in contatto con diversi stili di vita e culture.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Purtroppo non ho ancora trovato una risposta precisa a questa domanda. Ultimamente, l'idea di lavorare in un museo mi alletta in modo particolare, che sia come guida o come semplice custode. Amo l'atmosfera dei musei, e lavorare circondata da arte e cultura sarebbe magnifico.

Le materie che mi interessano di più...

Sono sempre stata portata un po' in tutte le materie, senza particolare predilezione per l'una o l'altra. Mi sento di escludere solamente l'ambito medico e quello economico, per il resto sono curiosa di imparare quanto più possibile in ogni campo. Credo sia questa la ragione per cui sto facendo difficoltà a scegliere un percorso universitario: ce ne sono troppi che attirano la mia attenzione.

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivere è da sempre una mia grande passione, fin da quando ero piccola, tanto che alle scuole medie il mio sogno era diventare scrittrice. Mi sono anche cimentata nell'impresa di scrivere un romanzo, ma ero troppo piccola e non avevo la minima idea di quanto lavoro effettivamente ci volesse; inutile dire che il progetto è stato abbandonato. Oltre a ciò ho scritto tantissimo nel mio diario, nel quale mi piaceva molto dilungarmi nelle più disparate riflessioni. Ho scritto anche qualche racconto breve (e brevissimo) per far fronte alla necessità di vedere rappresentata un'esperienza di vita come la mia all'interno dei media, e l'ho fatto principalmente in inglese.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono venuta a conoscenza delle Olimpiadi di italiano a scuola, è stata proprio la nostra professoressa di italiano a parlarcene e a consigliarci di metterci alla prova. Non mi sono preparata in alcun modo particolare, ho solamente fatto affidamento sulle mie conoscenze pregresse e sulla mia capacità di problem solving.