Mi presento

Margherita Antolloni

Margherita Antolloni

Frequento la V ginnasio A (biennio) del Liceo Classico e Linguistico G. Leopardi a Macerata (MC)

Abito a Macerata (Macerata)
Marche
Italia


Chi sono

Mi chiamo Margherita, ho 15 anni e frequento il liceo classico della mia città. Mi piace leggere, ascoltare la musica e passare il tempo con i miei amici. Paradossalmente, non credo di essere la persona più adatta ad individuare degli aggettivi che mi descrivano, per questo mi limiterò a dire che sono volenterosa ma anche impulsiva, vorrei imparare a gestire meglio le mie emozioni.

Letture, film, musica preferiti

Credo che scegliere un qualcosa che si preferisce in un contesto così vario sia difficile, ma se dovessi decidere direi che i miei libri preferiti sono "La casa degli spiriti", "Cent'anni di solitudine" e "I pilastri della terra", mentre per quanto riguarda la musica sono molto affezionata a "Sally" di Fabrizio de André e a "Romeo and Juliet" dei Dire Straits.

Hobby, interessi, curiosità

Oltre ad ascoltare musica e leggere libri non ho hobby particolari (a volte provo nuove attività però mi annoio in fretta), mi viene da dire solo che frequento ormai da quattro anni un gruppo scout della mia città.

Il mio sogno...

Mi sono posta spesso questa domanda, ma ancora non ho trovato una risposta: credo sia perché effettivamente nel mio cassetto non c'è ancora nessun obbiettivo concreto. Ma qualcosa che desidero per la Margherita del futuro è sicuramente essere felice con me stessa e con ciò che faccio, credo che una volta ottenute queste due cose aspirare ad altro mi sembrerà più facile e leggero.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Un'altra domanda a cui non ho trovato ancora una risposta sicura. Da piccola volevo diventare un'attrice di teatro, poi giornalista, poi scrittrice, ora sto valutando molto approssimativamente un percorso scientifico, magari qualcosa nell'ambito della biologia o della medicina, due branche che mi affascinano molto, ma sono ancora tutte solo delle ipotesi, e potrei finire per scegliere tutt'altro.

Le materie che mi interessano di più...

Mi piacciono molto chimica, biologia, storia e letteratura, dipende anche un po' da cosa si sta trattando nel particolare, mi piacciono anche greco e latino, e credo che una volta cominciato lo studio degli autori e della letteratura mi risulteranno ancora più piacevoli.

Il mio rapporto con la scrittura...

Se devo essere sincera ne è passato di tempo da quando ho scritto qualcosa per me, giusto per il gusto di farlo: quando ero più piccola lo facevo di più, ma adesso, con la scuola e gli altri impegni, fare lo stesso mi risulterebbe pesante.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono venuta a conoscenza delle Olimpiadi grazie al mio professore di italiano, quando ne ha parlato alla classe. Ho deciso di non prepararmi in nessun modo particolare, questo perché le prove presentano esercizi molto vari e mettersi a studiare un libro di grammatica non mi sembrava troppo allettante né quindi una strategia adatta a me. Ho semplicemente cercato di leggere un po' più del solito e il giorno prima delle prove, scorrevo gli esercizi dati nelle fasi di anni passati, cercando i quesiti a cui non sapevo rispondere o comunque di cui non ero sicura, e mi informavo su quelli.