Mi presento

Gabriele Bettineschi

Gabriele Bettineschi

Frequento la 4BLS (triennio) del liceo Golgi a Breno (BS)

Abito a Darfo Boario Terme (Brescia)
Lombardia
Italia


Chi sono

Sono uno studente di quarta liceo scientifico. Ho difficoltà a scegliere e infatti porto avanti diverse attività e interessi, senza la capacità di dedicarmi davvero interamente a una sola. Sono ambizioso, ottimista, energico e pronto a mettersi in gioco. Ho una vita impegnata, che molti definirebbero stressante: io mi trovo bene così e non saprei che fare della noia.

Letture, film, musica preferiti

A scapito di quanto ci si aspetterebbe da un finalista delle olimpiadi di italiano, non leggo molti libri. Leggo parecchio, invece, sul web: notizie, editoriali, articoli di vario genere (anche, e forse soprattutto, in lingua inglese). Amo la musica di quasi ogni genere: dal pop contemporaneo alla classica, dal jazz al rock, dal cantautorato italiano al rap. Tra i film preferiti: La grande bellezza, 8 e mezzo, bastardi senza gloria, fight club.

Hobby, interessi, curiosità

Pratico canottaggio a livello agonistico. L'anno scorso sono arrivato secondo ai campionati italiani e quest'anno sto lavorando per migliorarmi. Gran parte del mio tempo si esaurisce in questa pratica sportiva: mi alleno dalle 8 alle 10 volte a settimana. Nel restante tempo coltivo vari interessi: scacchi, giochi matematici (parteciperò alle finali delle olimpiadi di matematica), finanza, attualità e altro. Inoltre sono scout da 8 anni e sono rappresentante degli studenti in Consiglio d'Istituto e in Consulta Provinciale.

Il mio sogno...

Non saprei definire un unico sogno nel cassetto: mi piace spaziare da un campo all'altro e per ora non saprei decidere a quale dedicarmi interamente.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Ingegnere, aerospaziale o informatico. Oppure mi piacerebbe lavorare nel campo dell'economia o della finanza.

Le materie che mi interessano di più...

Mi appassionano gli studi scientifici e matematici. Tra le scienze "recenti", in particolare, sono molto interessato al mondo delle neuroscienze (sul quale, ahimè, so poco nulla).

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivo per necessità per organizzare la giornata: liste to-do, tabelle, ecc. Inoltre scrivo per fare journaling, ogni giorno o quasi, per esternare riflessioni di vario genere (a uso esclusivamente personale: io scrivo e io leggo).

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Mi ha informato una prof.ssa della mia scuola. In realtà, non ho mai affrontato nessuna preparazione specifica per le gare (più per mancanza di tempo che non di interesse).