Mi presento

Roberta Col

Roberta Col

Frequento la 2^ (biennio) del Liceo Marcantonio Flaminio a Vittorio Veneto (TV)

Abito a Colle Umberto (TV)
Veneto
Italia


Chi sono

Mi chiamo Roberta, sono una persona sensibile e tengo molto alle persone che mi circondano. Mi piace scrivere, raccontare cosa sogno la notte ai miei amici, ballare e guardare vecchie foto di famiglia. Mi perdo spesso nei miei pensieri: per questo compilo liste con tutto quello che voglio fare, in modo da non perdere in giro tutti i miei progetti.

Letture, film, musica preferiti

Mi piacciono molto i romanzi di formazione, i gialli, i classici e i romanzi di Calvino. Sono fan del MCU, ma ho visto anche molte commedie romantiche. In ambito di musica, spazio da artisti pop americani, passando per artisti italiani contemporanei, fino ai grandi cantautori come Battisti.

Hobby, interessi, curiosità

La musica è una delle mie passioni. Fin da piccola ho preso lezioni di chitarra e mi piace cantare. Faccio danza classica da quando avevo 5 anni e salire su un palco è una delle sensazioni più belle che abbia mai provato. Sono appassionata di arte e di architettura, mi piace molto visitare città d'arte e musei.

Il mio sogno...

Mi piacerebbe visitare più luoghi possibili del mondo, conoscerne le culture e i segreti. Crescendo vorrei diventare una persona indipendente dal giudizio degli altri, che non si fa influenzare dalle opinioni altrui.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Non so ancora che lavoro vorrei fare, ma mi piacerebbe qualcosa che potesse coniugare sia le materie scientifiche che il lato umanistico, o qualcosa relativo all'architettura e al design.

Le materie che mi interessano di più...

Materie scientifiche, ma ultimamente sto scoprendo un certo interesse anche verso le lingue e, nell'ultimo anno, la letteratura italiana.

Il mio rapporto con la scrittura...

Mi è sempre piaciuto scrivere testi in cui mi raccontavo oppure di fantasia. Scrivo per le persone a cui tengo, ma, soprattutto, per me: mi aiuta a riflettere e a scaricare la tensione.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono venuta a conoscenza delle Olimpiadi dalla mia professoressa di italiano che mi ha suggerito di esercitarmi con le prove degli scorsi anni per le varie gare.